Addestramento Cani

Presso la nostra struttura a Soliera, vicino a Modena e Carpi effettuiamo diverse discipline cinofile:
L'addestramento base che può essere affrontato senza problemi sia da cuccioli di sei mesi che da adulti di cinque - sei anni poiché la presenza diretta del padrone e l'assenza di qualunque forma di violenza non producono alcun tipo di trauma nel cane. È ovvio che con un cucciolo molto giovane (attorno ai sei mesi) è necessaria una grossa dose di pazienza, perché il cane avrà tempi di attenzione molto brevi e tanta voglia di giocare e di conoscere il mondo; questa scelta ha però il grande pregio di poter intervenire sul cane prima che questo abbia acquisito abitudini non desiderate. Da un adulto, viceversa, si potrà pretendere un'attenzione più prolungata ed una risposta più pronta, ma si dovranno cancellare tutti i difetti che ormai fanno parte del suo bagaglio di esperienza.



L'agility: Si tratta di una prova ad ostacoli ispirata al concorso ippico, i cui attrezzi (salti in alto, in lungo, tavolo, passerella, bascula, palizzata, gomma e riviera) sono disposti in modo da formare percorsi sempre diversi e di varia difficoltà.
La vera bellezza dell'agility è data dalla felice accoppiata uomo-cane che insieme, lavorando e giocando, arrivano a materializzare quel feeling che con tanta pazienza si è creato con l'addestramento. Questa disciplina è alla portata di tutti, nessuno escluso, dal cane di razza al meticcio, dal grande al minuscolo, dal bello al brutto e ancor meglio per l'uomo, dai più piccini alle persone di una certa età, ragazze e donne comprese perchè l'agility, in poche parole, diventa come suonare un pezzo musicale a sei zampe ed è qualcosa che non si può spiegare o comprendere fino a che non lo si prova.



Obedience: è una disciplina sportiva che ha come fine l'insegnamento al cane di un comportamento controllato e collaborativo, che favorisce la sua buona integrazione nella società in quanto implica un'ottima armonia tra il cane e il suo conduttore e un'intesa perfetta tra i due anche quando il cane si trovi distante dal conduttore.
Questa disciplina è altamente stimolante, sviluppa l'intelligenza, la capacità di ragionamento e di ascolto del cane, il suo desiderio di assecondare la volontà del conduttore.Il cane scopre il piacere della cooperazione, collabora col conduttore, gli dona totalmente la sua attenzione, fino ad arrivare alla fusione dei due soggetti, che si muovono con tale sintonia nell'esecuzione degli esercizi da apparire quasi una danza